Strutture che offrono alloggi ospitalità ed accoglienza in Italia quali Istituti Religiosi,

Alberghi, camere Bed and Breakfast e Case per ferie.

Prenotazione online in tempo reale di Hotel, Alberghi, Appartamenti e Residence.

Itinerari di Turismo Religioso in tutta Italia.

                                

Italian English

Home

 

Prenotazioni in Tempo Reale

       

Alloggi Roma

Luoghi di Culto

Destinazioni Mariane

Destinazioni Cristiane

Destinazioni Bibliche

Vacanze & Relax

  Ricerca libera

Libreria Cattolica

 

  Prenota Roma

  Ricerca sistemazione

 

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle d'Aosta

Veneto

 

Itinerari & Eventi

FAQ Prenotazioni

Contatti

      

    

  

  

 

Etimologia dei nomi dei mesi


 

Gennaio era il mese dedicato a Giano il Dio bifronte, che guarda al passato e al futuro, ed era il secondo mese dell'anno ma con Giulio Cesare divenne il primo.

Febbraio invece era l'ultimo mese dell'anno in origine, dedicato a Februa in segno di purificazione ed espiazione: in questo mese si celebravano a Roma feste espiatorie dette "Februali".

Marzo da Marte, Dio della guerra e della forza virile, anticamente era anche protettore della natura e del suo risorgere primaverile.

Aprile, dal nome latino "Aprilis" che significa aprire, schiudere i cuori ai raggi del sole primaverile, è dedicato a Venere, regina della stagione dei fiori e dei frutti.

Della stessa intensità di significato era Maggio "Maius", dedicato a Maia, dea della terra e dell'abbondanza.

Giugno "Junius" dedicato a Giunone, dea della maternità, nel mese in cui la terra è più feconda che mai.

Luglio e Agosto "quintile" e "sestile" erano offerti a Giulio Cesare Augusto per glorificare nel tempo il nome del fondatore del grande impero romano.

Settembre e Ottobre  erano semplicemente il settimo e l'ottavo mese dell'anno, così come per Novembre e Dicembre, il nono e il decimo.

 

Il riposo festivo risale all'anno 321 e fu imposto per legge dall'Imperatore Costantino che, tuttavia, permise i lavori agricoli. Questi furono vietati in seguito dal Concilio d'Orléans nel 538. La chiusura degli uffici pubblici la domenica, venne decretata in Francia nel 1802. Alloggio suora Roma