Strutture che offrono alloggi ospitalità ed accoglienza in Italia quali Istituti Religiosi,

Alberghi, camere Bed and Breakfast e Case per ferie.

Prenotazione online in tempo reale di Hotel, Alberghi, Appartamenti e Residence.

Itinerari di Turismo Religioso in tutta Italia.

                                

Italian English

Home

 

Prenotazioni in Tempo Reale

       

Alloggi Roma

Luoghi di Culto

Destinazioni Mariane

Destinazioni Cristiane

Destinazioni Bibliche

Vacanze & Relax

  Ricerca libera

Libreria Cattolica

 

  Prenota Roma

  Ricerca sistemazione

 

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle d'Aosta

Veneto

 

Itinerari & Eventi

FAQ Prenotazioni

Contatti

      

    

  

  

 

FESTIVAL DELLA CUCINA ITALIANA presenta:

"ROSSO POMODORO"

Rimini • MIA (Mostra Internazionale dell’Alimentazione)

10-13 febbraio 2007

 

Il mensile specializzato La Madia Travelfood in collaborazione con l’Accademia Nazionale Italcuochi, PomodoroItaliano.it e Rimini Fiera organizza, nell’ambito della prossima Mostra Internazionale dell’Alimentazione, il primo e più articolato spazio espositivo/dimostrativo dedicato al pomodoro italiano, protagonista del 7° Festival della Cucina Italiana, contenitore di eventi itinerante. Tutte le varietà, tutta la produzione nazionale saranno al centro dell’interesse di noti chef, esperti, pizzaioli, produttori, mondo della trasformazione e della distribuzione. Nei quattro giorni della più importante vetrina italiana riguardante i consumi alimentari, performances di cuochi delle diverse regioni italiane si alterneranno a filmati, a momenti di intrattenimento, a degustazioni, a spazi di approfondimento.

 

Una cucina Molteni rosso fiammante sarà al centro della scena nel padiglione B7 adiacente l’ingresso est, in mezzo ad una coreografia di pomodori le cui biodiversità varietali saranno documentate da appositi cartelli. Intanto un grande schermo proietterà immagini documentarie e le lezioni tenute dai singoli chef, con rimando delle immagini su uno schermo posto all’ingresso riservato agli operatori professionali del food.

 

Tra i nomi più noti spiccano quelli di Ettore Bocchia, esponente indiscusso della cucina molecolare, Gino Angelini, migliore chef della California, Luigi Pomata con i suoi sapori sardi, Antonio Mellino e la calda cucina del sud, Lucio Pompili, con la sua celebrata cucina del territorio marchigiano, Vincenzo Cammerucci, fuoriclasse di sapori di brillante eleganza, Isidoro Consolini raffinato interprete di una nuova cucina veneta, Raffaele Liuzzi, ipercreativo chef pugliese-romagnolo.

 

Al loro fianco, la cultura scanzonata e intelligente dell’attore Riccardo Rossi che aiuterà a raccontare la cucina e i suoi protagonisti con i toni semiseri del teatro dell’arte.

 

A cura dell’organizzazione saranno predisposti incontri mirati con buyers del “prodotto fresco” appositamente invitati per favorire attività di conoscenza e di incontro. È inoltre previsto un convegno nazionale a tema per discutere le problematiche legate al mondo della produzione e a quello della successiva distribuzione. A corollario dello spazio espositivo centrale si muoveranno realtà affini al pomodoro: pizza, soprattutto con dimostrazioni e degustazioni e poi non solo aziende di trasformazione, ma anche prodotti assimilabili, come olio, pane, formaggi, e naturalmente vino, affinché il contesto sia connotato da una vivacità ospitale.