Strutture che offrono alloggi ospitalità ed accoglienza in Italia quali Istituti Religiosi,

Alberghi, camere Bed and Breakfast e Case per ferie.

Prenotazione online in tempo reale di Hotel, Alberghi, Appartamenti e Residence.

Itinerari di Turismo Religioso in tutta Italia.

                                

Italian English

Home

 

Prenotazioni in Tempo Reale

       

Alloggi Roma

Luoghi di Culto

Destinazioni Mariane

Destinazioni Cristiane

Destinazioni Bibliche

Vacanze & Relax

  Ricerca libera

Libreria Cattolica

 

  Prenota Roma

  Ricerca sistemazione

 

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle d'Aosta

Veneto

 

Itinerari & Eventi

FAQ Prenotazioni

Contatti

      

    

  

  

 

 

Santo del Giorno:Santi del mese di Novembre

 

1 - Tutti i santi - La festa attuale fu istituita da Gregorio IV. In origine era stabilita la festa collettiva di tutti i Martiri fissata nella prima domenica dopo Pentecoste e poi trasferita al 13 maggio.

 

2 - Commemorazione dei defunti - Le prime tracce di una commemorazione collettiva dei fedeli Defunti, si trova a Siviglia (Spagna) nel VII secolo e a Fulda (Germania) nel IX secolo, però il vero fondatore della festa è Sant'Odilone, abate di Cluny, che la introdusse in tutti i monasteri di sua giurisdizione tra l'anno 1000 e il 1010 circa. La festa si propagò rapidamente in Francia e nei paesi nordici; in Italia esisteva alla fine del XII secolo e a Roma all'inizio del 1300.

 

3 - Santa Silvia

 

4 - San Carlo Borromeo - Fu il padre dei poveri, il riformatore del Clero, il pastore esemplare, il creatore di opere sociali, il restauratore della liturgia. Nacque ad Arona (1538), a 22 anni fu creato Cardinale e segretario di Pio IV. Nel 1565 fu eletto arcivescovo di Milano e partecipò al Concilio di Trento. Morì nel 1584.

4 - Ss. Agricola e Vitale - S. Agricola e il suo schivo Vitale furono martirizzati a Bologna.

 

5 - San Magno vescovo

5 - San Zaccaria profeta

 

6 - San Leonardo eremita

 

7 - Sant'Ernesto abate

 

8 - San Goffredo vescovo

8 - SS. Quattro Coronati - Si dice quattro ma in realtà questi martiri furono cinque: Claudio, Nicostrato, Simproniano, Castorio, Simplicio. Morino nel 306.

 

9 - Sant'Oreste martire

9 - San Teodoro martire - Era un soldato che subì il martirio intorno al 306 ad Amasea (Turchia).

9 - Dedicazione dell'Arcibasilica del SS. Salvatore - L'arcibasilica del Laterano fu costruita da Costantino e fu la prima chiesa ad essere solennemente consacrata da San Silvestro e dedicata al SS.mo Salvatore (320). In seguito fu ricostruita quasi per intero e fu dedicata anche a S. Giovanni Battista e a S. Giovanni Evangelista. E' la cattedrale di Roma e la chiesa madre di tutte le chiese del mondo.

 

10 - Sant'Andrea Avellino  - (1521-1608) Nacque a Castronovo (Potenza), fu avvocato, sacerdote secolare e poi religioso tra i Teatini, direttore spirituale di molte anime. Fece il voto di progredire sempre nella via della perfezione e morì ai piedi dell'altare dopo aver detto "Introibo ad altare Dei".

10 - San Leone martire

10 - San Trifone, San Respicio e Santa Ninfa - Il primo è un martire della Cappadocia, il secondo è sconosciuto e Santa Ninfa è una vergine siciliana.

 

 

11 - San Martino vescovo - Nativo della Pannonia (Ungheria), si arruolò nell'esercito, a 22 anni si fece discepolo di S. Ilario, fondò a Ligugé (Vienna) il primo monastero, nel 372 fu eletto vescovo di Tours e fondò un secondo monastero a Marmoutiers: il primo seminario missionario. Fu taumaturgo, evangelizzò molte città della Francia e divenne un prodigio di carità. Morì nell'anno 397.

11 - San Menna - E' un martire della Libia del III o IV secolo.

 

12 - San Giosafat vescovo e martire - Nacque nella Volinia nel 1580. A 20 anni si fece monaco di S. Basilio, fu archimandrita a Vilna e Arcivescovo di Polotsz. Con tutte le sue forze cercò di ricondurre gli scismatici alla Chiesa di Roma. I numerosi successi ottenuti spinsero uomini perversi ad aggredirlo e ucciderlo barbaramente a Vitebsk. Era il 12 novembre del 1623.

12 - San Martino I papa e martire - E' l'ultimo dei Papi martiri. In un concilio condannò l'eresia monotelita (che negava la volontà umana in Cristo), per questo fu esiliato e morì a Cherso nel 650 circa.

12 - San Renato

 

13 - San Diego confessore - (1400-1463) Umile fratello laico francescano, trascorse la sua vita ad Arrizafa, nelle isole Canarie, a Roma nel convento dell'Ara Coeli e ad Alcalà. Ebbe il dono dei miracoli e della contemplazione.

13 - Sant'Omobono

 

14 - San Clementino

14 - Santa Veneranda

 

15 - San Alberto Magno vescovo - Fu un genio universale che seppe unire la fede e la ragione, le scienze sacre e quelle profane. Nacque in Baviera nel 1206 da una nobile famiglia di Svevia e nel 1223 entrò nell'ordine dei domenicani a Padova contro il volere dei genitori. Studiò appunto a Padova e a Colonia. Entrato nell'Ordine Domenicano, fu professore in varie università e vescovo di Ratisbona. Fu dEvotissimo di Maria. Morì a Colonia nel 1280.

 

16 - Sant'Edmondo martire

16 - Santa Geltrude vergine - All'età di 5 anni entrò nel monastero benedettino di Helfa (Germania). All'età di 25 anni, dopo una dolorosa prova, ebbe molte rivelazioni raccolte nel libro l'Araldo del divino Amore e il dono delle stimmate. Fu sempre malaticcia ma semplice e molto equilibrata. Morì intorno al 1302.

 

17 - Santa Elisabetta vergine - (1207-1231)Figlia del Re d'Ungheria, a 14 anni sposò Luigi IV di Turingia. Passava nella preghiera parecchie ore della notte e la sua carità era inesauribile. Morto il marito in una Crociata, in pieno inverno fu cacciata dalla corte con i suoi tre figli e trovò ricovero in una stalla. In seguito fu riabilitata ma preferì stare tra i poveri in una casetta di paglia e fango.

17 - San Gregorio taumaturgo - E' detto taumaturgo per i molti miracoli operati in vita. Nacque a Neocesarea intorno al 213 dove fu pastore infaticabile. Morì intorno al 270.

 

18 - San Frediano vescovo

18 - Sant'Oddone

18 - Dedicazione delle Basiliche dei Ss. Pietro e Paolo - Le Basiliche furono costruite da Costantino sul luogo del loro sepolcro e furono consacrate da Papa Silvestro. Nel IV secolo furono ingrandite da Teodosio e Valentiniano. La basilica di S. Pietro fu ricostruita nel XVI secolo e solennemente consacrata da Urbano VIII; quella di S. Paolo, distrutta da un incendio, fu consacrata il 10.12.1854.

 

 

19 - Avvento Ambrosiano

19 - San Ponziano Papa - (230-235) fu esiliato in Sardegna e prima della morte l'antipapa Ippolito si riconciliò con lui.

 

20 - San Felice di Valois - Si dice che fosse di stirpe reale, che conducesse vita eremitica e che fosse sacerdote. Con S. Giovanni di Matha avrebbe fondato l'Ordine dei Trinitari per la redenzione dei cristiani, schiavi dei Maomettani. Penitenza, preghiera e carità furono le caratteristiche della sua vita. Morì nel 1212.

20 - Sant'Ottavio

 

21 - Presentazione di Maria Vergine - Anna e Gioacchino erano arrivati in età avanzata senza avere figli e questo li addolorava molto. Il Signore inviò un Angelo ad assicurarli che sarebbe nata loro una figlia, portatrice di grandi misteri. La promessa di avverò e dopo tre anni dal lieto evento, fedeli al voto che avevano fatto, i genitori portarono la figlia a Gerusalemme e la consacrarono al servizio di Dio e del Tempio. Maria, nel mistero della Presentazione, è la patrona dei seminaristi, dei religiosi e religiose e dei sacerdoti, che hanno rinunciato al mondo e si sono consacrati a Dio.

21 - Sant'Onorio martire

 

22 - Santa Cecilia vergine - Discenderebbe da una illustre famiglia romana. Il suo carnefice non riusciva a troncarle la testa e la Santa sarebbe rimasta quattro giorni in agonia (III secolo). E' la protettrice della musica sacra.

 

23 - San Clemente I papa - Fu il terzo successore di Pietro dimostrandosi uomo di governo e comprensivo. Scrisse una preziosa lettera ai cristiani di Corinto. Morì in esilio verso intorno al 97.

23 - Santa Felicita - Madre di sette martire, sarebbe morta martire anch'essa intorno al 162.

 

24 - Santa Flora

24 - San Giovanni della Croce - E' il dottore della Teologia mistica. Nacque a Fontiveros (Spagna) nel 1542, si fece Carmelitano e si affiancò a S. Teresa nella riforma del Carmelo, fondando numerosi conventi di stretta osservanza e affrontando persecuzioni e disprezzi. Morì nel 1591.

24 - San Crisogono - E' un martire di Aquileia, vittima della persecuzione di Diocleziano (III o IV secolo).

 

25 - Sant'Erasmo

25 - Santa Caterina vergine  - (315) Era una giovane principessa di Alessandria d'Egitto, celebre in filosofia e confessando pubblicamente la sua fede cristiana, venne decapitata sotto Massenzio nonostante quest'ultimo inizialmente cercò di salvarle la vita se ella avesse rinnegato il suo Dio.

25 - Santa Gioconda vergine

 

26 - San Silvestro abate  - Nacque ad Osimo (Ancona) nel 1177, studiò diritto e teologia e divenne canonico. Alla vista irriconoscibile del cadavere di un bellissimo giovane, si ritirò sul monte Fano, dove fondò la Congregazione dei Silvestrini. Morì nel 1267.

26 - San Pietro martire - Fu vescovo di Alessandria per 12 anni (300-311) e fu vittima della persecuzione di Diocleziano.

 

27 - San Virgilio vescovo

 

28 - San Giacomo

28 - San Rufo

28 - San Sostene martire

 

29 - Santa Livia

29 - San Demetrio

29 - San Saturnino martire  - Di origine cartaginese, subì il martirio a Roma.

 

30 - Sant'Andrea apostolo - Era discepolo di Giovanni Battista e tra i primi a seguire Gesù. Fratello di Simon Pietro, era nato a Betsaida, in Galilea. Seguì il Maestro abbandonando le reti da pescatore (suo lavoro) e fu eletto pescatore di uomini e principe della Chiesa. Secondo la tradizione fu crocefisso a Patrasso sopra una croce a forma di X con la testa all'ingiù. Nel 357 le sue reliquie furono trasferite a Costantinopoli. La testa si trova a Roma, nella Basilica di S. Pietro. E' il patrono dei pescatori.

 

Monasteri Italia - Monasteri Lazio - Camera Abbazia - Ospitalità Abbazie - Convento Roma - Vacanza Convento - Alloggio convento Roma- Pernottare convento Roma - Alloggio convento - Vacanza famiglia convento - Conventi Italia - Pernottamento convento - Torna alle Chiese di Roma