Strutture che offrono alloggi ospitalità ed accoglienza in Italia quali Istituti Religiosi,

Alberghi, camere Bed and Breakfast e Case per ferie.

Prenotazione online in tempo reale di Hotel, Alberghi, Appartamenti e Residence.

Itinerari di Turismo Religioso in tutta Italia.

                                

Italian English

Home

 

Prenotazioni in Tempo Reale

       

Alloggi Roma

Luoghi di Culto

Destinazioni Mariane

Destinazioni Cristiane

Destinazioni Bibliche

Vacanze & Relax

  Ricerca libera

Libreria Cattolica

 

  Prenota Roma

  Ricerca sistemazione

 

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle d'Aosta

Veneto

 

Itinerari & Eventi

FAQ Prenotazioni

Contatti

      

    

  

  

 

Parco Naturale Orsiera Rocciavrè -Itinerari religiosi Piemonte Torino

 

Itinerari di turismo religioso della regione. Visita la sezione dedicata all'ospitalità religiosa, un elenco di quelle strutture di accoglienza quali monasteri, conventi, abbazie, santuari, eremi, case per ferie e vacanze e strutture simili


Itinerario consigliato dal Santuario Grotta, situato nel parco naturale dell'Orsiera e Rocciavrè.

Il nostro Santuario Grotta è situato nel grande parco dell'Orsiera e Rocciavrè che si estende dalla Val di Susa, Val Sangone Val Chisone.
E' attraversato dal fiume Sangone che ricorda per il suo scorrere proprio davanti alla grotta la cittadina di Lourdes dove la Vergine è apparsa alla piccola Bernardetta. Per questo il nostro Santuario è denominato Piccola Lourdes.
Come nella cittadina francese anche qui la grotta è sormontata dalla Basilica e dalla cripta.
Sul piazzale dove alla domenica dopo la S.Messa, vi è la Processione Eucaristica con gli ammalati che si snoda lungo tutto il camminamento contornato dai piloni raffiguranti i misteri del S.Rosario.
Di proseguimento vi è la pietra dove è scolpita la salve o Regina e lo scalone con le Litanie della Madonna che culminano su una piccola collinetta dove si erge il monumento a Maria Incoronata.

Attraversato il ponte sul Sangone ci immergiamo nel giardino del Getzemani da dove si dipartono due Via Crucis, quella degli ammalati con i piloni che affiancano il sentiero decisamente in piano, e l'altra Via Crucis che sale sul monte con diverse stazioni molto belle, ad esempio quella del Calvario con le Croci alte 5 metri dove si può celebrare la S. Eucarestia sull'altare in pietra. Si riparte di lì verso la 14 stazione. Ma non finisce li, perchè c'è ancora la 15 stazione che rappresenta la Risurrezione dove si può suonare la campana dell'alleluia Pasquale per poi proseguire verso l'ultima stazione in cui troviamo la statua di Cristo che ascende al cielo alta 5 metri di travertino posta su un ampio piazzale dove si può celebrare anche la S.Messa.

Scendendo di nuovo al Getzemani incontriamo sulla destra un piccolo borgo dove sono state realizzate delle ambientazioni della terra Santa, la terra di Gesù. Quindi possiamo ammirare una ricostruzione di Betlemme, Nazaret, Gerusalemme, la stanza del Cenacolo.
Sempre in queste piccole baite sono state realizzate 2 mostre in cui vengono tratteggiate le 18 apparizioni della Vergine a Lourdes e i messaggi che la Madonna ha affidato alla piccola Bernardetta.

Usciti fuori dal nostro sacro recinto possiamo visitare il Sacrario dei Caduti dell'ultima guerra dove sono state composte le salme dei partigiani caduti in questa vallata, molti dei quali uccisi dai tedeschi e sotterrati in una fossa comune. Parecchi ancora vivi.

Poco distante dal Santuario vi è pure visitabile una miniera di talco dalla quale sgorga un'acqua molto genuina.

La nostra zona è pure rinomata per i funghi porcini tanto che vi è una tutta una zona denominata sentiero dei funghi.
D'inverno funziona a pochi minuti dal Santuario grotta una piccola stazione sciistica con innevamento anche artificiale. Ospitalità Casa di Spiritualità "Gesù Maestro"